Succo d’uva Concentrato Bianco

Brix: da 65° a 68° ed oltre

SUCCO D’UVA CONCENTRATO BIANCO

COME NASCE IL SUCCO D’UVA CONCENTRATO BIANCO

Il succo d’uva concentrato banco si ottiene mediante concentrazione di mosto d’uva in condizioni di sottovuoto.
Grazie a questo processo, il prodotto finale conserva una elevata qualità a livello sensoriale mantenendo intatte le proprietà organolettiche dell’uva utilizzata.
Il processo di evaporazione della componente acquosa del Succo d’uva riduce di circa 4 volte il volume del prodotto, ottimizzando in tal modo anche i costi di trasporto dello stesso. Ad inizio raccolta è possibile prenotare volumi di succo d’uva concentrato bianco senza anidride solforosa (“SO2 Free”).

Applicazioni e Prodotti

Il succo d’uva concentrato bianco Brusa 1888, è quotidianamente utilizzato per la preparazione di:

succhi

Succhi o nettari di frutta

soft-drinks

Soft drinks

caramelle

Prodotti Dolciari

derivati del latte

Latticini e Derivati

gelati

Basi per Gelato

marmellate

Marmellate e sciroppi a base di frutta

aromi

Aromi

derivati del latte

Lavorazioni particolari per il settore alimentare

Colorazioni disponibili

Il Succo Concentrato Bianco può essere prodotto e fornito con diverse tonalità coloranti in funzione delle richieste dei clienti.

SUCCO D’UVA CONCENTRATO BIO / ORGANICO

Brusa 1888 dispone di CERTIFICAZIONE BIOAGRICERT, ed è quindi in grado di offrire il prodotto anche nella versione Succo d’uva Concentrato Bianco BIO/Organic, assolutamente privo di pesticidi, a 65 o 68 Brix e su richiesta anche a Brix superiori.

LOGISTICA - PACKAGING BRUSA 1888

Il succo d’uva concentrato bianco Brusa è disponibile nei seguenti formati:

Cisterna alimentare

Cisterna alimentare

Cisterna coibentata a temperatura ambiente o controllata.

Tank Container

Tank Container

Cisterna per spedizione via terra, rotaia e mare.

Fusto Asettico

Fusto Asettico

Sacco sterile ed asettico da 220 Kg in fusti metallici pallettizzati.

IBC Flu Box

IBC Flu Box

Contenitore pallettizzato non asettico da 1.000 l in plastica alimentare.

bag in box

bag in box

Per le produzioni alimentari che necessitano di piccole quantità (10 l).

TRASPORTO E CONSERVAZIONE

Il succo d’uva concentrato bianco è disponibile anche congelato, confezionato in fusti asettici

Per mantenere inalterata la qualità del succo d’uva concentrato bianco, le sue proprietà organolettiche e nutritive, nel caso del prodotto sfuso il trasporto avviene all’interno di cisterne coibentate (a temperatura controllata), mentre per prodotto pastorizzato confezionato in fusti asettici, il trasporto si effettua via camion o via mare in Dry o Reefer container.

Le temperature troppo alte possono favorire in questo prodotto una ossidazione o un imbrunimento del colore. La conservazione del prodotto sfuso deve quindi avvenire ad una temperatura di 10-15°C in silos coibentati per un periodo non troppo prolungato. Con un confezionamento asettico, i fusti possono essere stoccati anche a temperatura ambiente, tuttavia si consiglia una temperatura inferiore ai 15°C per mantenere più a lungo la brillantezza del colore. Con uno stoccaggio congelato a -18°C è altresì possibile estendere la shelf life del succo concentrato bianco fino a 36 mesi dalla data di produzione e con un mantenimento ottimale ed inalterato del colore di partenza.

ECCELLENZA BRUSA 1888

I mosti utilizzati per produrre il nostro Succo concentrato d’ uva Bianco provengono prevalentemente da vitigni italiani ed in misura minore da vitigni europei.
I concentrati di succo d’uva possono essere ricostituiti al momento dell’uso aggiungendo acqua.
Il prodotto può essere utilizzato sia per ottenere bevande ready to drink che, in ambito enologico, per i processi di fermentazione.

Nell’industria alimentare il succo d’uva concentrato bianco è particolarmente utilizzato come sostituto degli zuccheri convenzionali e quindi come un eccellente dolcificante naturale.

Il processo di produzione parte da una selezione molto accurata della materia prima e, sin dall’inizio della lavorazione, allo stoccaggio, fino alla distribuzione, il prodotto è sottoposto a rigidi controlli qualitativi, eseguiti sia dal laboratorio interno Brusa, che da laboratori esterni accreditati.

Queste rigorose procedure sono effettuate secondo le direttive della CERTIFICAZIONE FSSC 22.000 di cui Brusa 1888 dispone. Le procedure di lavorazione Brusa 1888 non prevedono l’utilizzo di sostanze di origine animale né la presenza di alcool nello stabilimento, questo consente all’azienda di essere certificata HALAL, e di poter offrire i propri prodotti ai mercati di fede Islamica.